Chiunque conosca Venezia sa che può capitare di visitarla con la pioggia, cosi come chi visita il deserto si aspetta di trovarci la sabbia: è qualcosa pressoché inevitabile! Oltre a scorci meravigliosi, ponti e scrigni di artigianato, la pioggia è quasi una costante a Venezia.

Questa città, unica al mondo, è spesso riempita di passerelle per consentire ai turisti di visitarla nonostante la frequente acqua alta: i veneziani in questo sono attrezzatissimi e non si fanno mai cogliere impreparati. Al contrario dei turisti, che, pensando alla bella Italia, non prendono in considerazione l’idea di dover visitare la meravigliosa Venezia sui percorsi in legno che sormontano l’acqua che invade la città e che, quindi, non portano con sé impermeabili, ombrelli e stivali da pioggia.

A questo, però, noi troviamo una soluzione! Qua alla Corte di Gabriela desideriamo che i nostri ospiti, preparati o meno alla possibilità di trovare maltempo, possano godersi al massimo la visita di questa città unica al mondo, allora, così come Cenerentola ha le sue scarpette di cristallo, noi facciamo trovare fuori dalla porta di ogni camera, un paio di stivali da pioggia per ogni ospite della propria misura, così, chi soggiorna alla Corte di Gabriela può sentirsi davvero a casa: questo servizio per noi è molto importante, perché è fondamentale che i nostri ospiti vivano Venezia come un sogno e il più coccolati possibile.

Prima di uscire per perdersi tra le calle, le corti e i musei veneziani, lasciamo ad ognuno dei nostri ospiti un piccolo ombrello in modo tale che possa essere realmente riparato dalla testa ai piedi. Armati di ombrello e stivali da pioggia potranno davvero godersi la bellezza della città, apprezzandone il fascino unico e inimitabile che la contraddistingue, con o senza pioggia.