Cosa c’è di meglio di una crostata ad accompagnare una fumante tazza di thè nei pomeriggi invernali? Una crostata cremosa! Meglio se di mela, frutto che in questa stagione esprime il meglio di sé.

All’Hotel Corte di Gabriela, abbiamo rivisitato la ricetta della tradizione per aggiungervi un tocco personale, come piace a noi. E soprattutto goloso: un cuore cremoso. La preparazione vi porterà via un po’ più di tempo, ma sarete ricompensati dal gusto finale. Le dosi indicate sono per 8 persone, perché il piacere più è condiviso e più si moltiplica…

L’esecuzione prevede due passaggi distinti e complementari: la preparazione della pasta e quella del ripieno, che porterete a termine in circa 30 minuti.  Siete pronti a cucinare? Prima assicuratevi di avere tutti gli ingredienti.

 

Ingredienti per la pasta:

330 g di farina bianca “00”

200 g di burro

100 g di zucchero

1 albume

½ limone

un pizzico di sale

 

 Ingredienti per il ripieno:

5 mele renette

100 ml d’acqua

100 g di zucchero

1 cucchiaino di cannella

½ limone

10 g di lievito per dolci

1 uovo

 

Gli ingredienti sembrano tanti, ma la ricetta è più semplice di quanto immaginiate. Iniziamo dunque la preparazione della crostata di mele cremosa.

Disponiamo la farina su un piano di legno, creiamo un foro al centro (la tipica “fontana”) e inseriamo al suo interno lo zucchero, l’albume e la buccia di mezzo limone grattugiato. Poniamo molta attenzione durante questa fase, per evitare la fuoriuscita di ingredienti. Cominciamo a impastare, poi aggiungiamo il burro (meglio se lo avete fatto ammorbidire un po’ fuori dal frigo), un pizzico di sale e continuiamo a impastare fino a che non otteniamo una bella palla, liscia e omogenea. Siamo pronti ad avvolgere la nostra sfera in un canovaccio e farla riposare almeno 30 minuti.

Non perdiamo tempo intanto: il ripieno della nostra crostata cremosa ci aspetta! Sbucciamo molto bene le mele e tagliamole a pezzetti. Lasciamole cuocere in un dolcissimo sciroppo composto da 100 ml di acqua con 100 g di zucchero e la buccia di mezzo limone grattugiata. Una volta ammorbidite – e addolcite a dovere – frulliamo le mele con l’aiuto di un mixer a immersione.

A questo punto, passiamo alla creazione del cuore cremoso. Riportiamo il composto sul fuoco per circa 2-3 minuti, poi, dopo averlo fatto intiepidire, ci amalgamiamo l’uovo, la cannella in polvere e il lievito. Sentito che buon odorino?!

Torniamo adesso alla pasta della crostata, che avrà riposato abbastanza. Stendiamola in una teglia imburrata e infarinata, facendo attenzione a lasciare i bordi ben alti. Versiamoci sopra la deliziosa crema di mele e inforniamo alla temperatura di 180°. Giusto un’ora di cottura ci separa dal poter gustare il nostro capolavoro di pasticceria…prima facciamolo raffreddare un po’.

Un consiglio per veri golosi, come noi: possiamo guarnire la torta con della panna montata profumata alla cannella, aiutandoci con una sac-à-poche. Quest’operazione però va fatta solo quando la crostata si sarà ben raffreddata.

Da leccarsi i baffi…